Area VAS - Procedimento coordinato VAS - VIC - VIA
  • Informazioni
  • Sono frequenti le situazioni in cui l'obbligo di effettuare valutazioni ambientali deriva contemporaneamente da diverse normative comunitarie: la Direttiva 2001/42/CE (VAS), la Direttiva 92/43/CEE (VIC), la Direttiva 85/337/CE e 97/11/CE (VIA), con la conseguente necessità di individuare procedimenti coordinati in grado di cogliere le sinergie e produrre valutazioni efficaci e non ripetitive.
    La Giunta regionale ha predisposto un modello procedurale coordinato (allegato 2, d.g.r. n.6420 del 27.12.2007), che si applica a livello regionale, per piani e programmi ricadenti nell'ambito di applicazione delle direttive VAS, VIC e VIA, che possa soddisfare le seguenti situazioni concomitanti:
    • Rapporto tra VIC, Verifica di assogettabilità alla VAS e Valutazione ambientale (VAS);
    • Rapporto tra Verifica di assogettabilità alla VIA e Valutazione ambientale (VAS);
    • Raccordo tra VAS, VIA e VIC nella programmazione negoziata;
    • Procedimento cooordinato VAS/ VIA/VIC;
  • Modelli
  • Allegato 2, dgr 6420/2007 - Raccordo tra VAS-VIA-VIC: Scarica PDF
    Schema X1 - Procedimento coordinato VAS-VIC-VIA: Scarica PDF
    Schema X2 - Elaborazione e redazione del p/p, del progetto e dei relativi studi di valutazione: Scarica PDF