Help - guida all'applicazione
ASSISTENZA
In caso di problemi o dubbi nella compilazione inoltrare le segnalazioni a sivas@regione.lombardia.it; in caso di malfunzionamenti inviare le segnalazioni a assistenza_sivas@lispa.it .
DEMO
Download Demo
ABILITAZIONE AL SISTEMA
L'accesso al sistema informativo della VAS, ai fini della compilazione del sistema documentale regionale, è preceduto da una fase di accreditamento dell'Autorità procedente o dell'utente incaricato dall'amministrazione. L'accreditamento si ottiene compilando una scheda di registrazione dall'area Registrazione presente sull'Home Page. Terminata la compilazione l'amministratore regionale provvederà all'abilitazione e comunicherà l'operatività del sistema via e-mail all'indirizzo di posta indicato all'utente nella scheda di registrazione. In caso di problemi nei dati dichiarati gli utenti verranno contattati telefonicamente.
Scheda di registrazione
Nella scheda di registrazione l'Autorità procedente e/o l'utente incaricato dall'amministrazione dovrà inserire obbligatoriamente:
  • Dati anagrafici: nome, cognome dell'utente;
  • Dati identificativi dell'ente: ente e struttura di appartenenza dell'Autorità procedente;
  • Recapiti: telefono ed indirizzo e-mail dell'utente;
  • Password: scelta della password dovrà seguire semplici regole (minimo 8 caratteri di cui almeno uno maiuscolo, uno minuscolo e uno numerico);
  • Piani e programmi di competenza: piani e/o programmi per cui l'ente chiede l'abilitazione all'inserimento dei dati nell'archivio documentale regionale della VAS;
  • Autorizzazione all'utilizzo dei dati: confermare con apposito flag l'autorizzazione al trattamento dei dati;
L'abilitazione degli utenti non è immediata, viene comunicata attraverso una e-mail di conferma all'indirizzo di posta indicato nella scheda di registrazione.
Utenti già registrati ad altri servizi o applicativi del Sistema Informativo Regionale
Gli utenti registrati ad altri servizi o applicativi del Sistemi informativo regionale possono accedere all'area di login con la propria Username e Password per richiedere l'abilitazione al Sistema informativo della VAS. Gli utenti dovranno provvedere alla compilazione dei dati mancanti, la conferma dell'abilitazione verrà comunicata via e@mail all'indirizzo di posta dell'utente.
AREA PER GLI UTENTI REGISTRATI
COMPILAZIONE DELL'ARCHIVIO DOCUMENTALE DELLA VAS
L'archivio documentale è strutturato per fasi: avvio della procedura, messa a disposizione, localizzazione, consultazione, parere e decisione. Il completamento della fase di avvio produce la creazione del procedimento in archivio. Per creare un nuovo procedimento è obbligatoria la compilazione dei dati relativi all'atto di avvio, all'autorità procedente, all'autorità competente della VAS e alla localizzazione su scala comunale del piano. La compilazione della fase Decisione per le Verifiche di assoggettabilità e della fase di Adozione/Approvazione per i procedimenti di Valutazione ambientale produce la chiusura del procedimento per la quale è obblicatoria la compilazione della comunicazione della decisione. Ne consegue che i dati dei procedimenti in corso sono reperibili in Agenda dopo la pubblicazione dell'Avviso, in Procedimenti in corso fino alla loro chiusura o attraverso il motore di ricerca (Ricerca procedimenti). I dati di procedimenti di Verifica e VAS conclusi sono disponibili esclusivamente in Archivio procedimenti. La compilazione dell'archivio documentale della VAS produce l'immediata pubblicazione dei dati su WEB. I dati procedimentali e i documenti allegati sono, nella loro totalità, visionabili e scaricabili dal sito WEB.
Accesso (Login)
Successivamente all'abilitazione l'utente deve inserire il Nome utente e la Password nell'area di login. La conferma dell'avvenuto accesso viene data dalla comparsa del proprio nome e cognome nell'area di login. Per dare inizio alla compilazione dell'archivio l'utente deve accedere alla voce Nuovo procedimento (Area procedimenti) attraverso il menù di navigazione sulla sinistra;
Scelta del Procedimento e del Piano o Programma
L'utente deve scegliere tra voci pre-impostate:
  • il tipo di procedimento Valutazione ambientale - VAS o Verifica;
  • il piano o programma (PTCP, PGT, PII, PST, etc);
inserire nel campo testo dedicato la descrizione se necessaria a identificare il Piano/programma (Tipo procedimento: Verifica - Piano: Accordo di programma promosso dalla Regione - Descrizione: AdP "Polo del Lusso").
Avvio del procedimento
Nella fase di avvio del procedimento l'utente deve completare i campi relativi all'avvio, alle forme di pubblicità e ai soggetti coinvolti. Alcune campi sono testi liberi altri sono voci di anagrafica.
  • Atto di avvio* - inserire gli estremi e la data dell'atto di avvio della procedura, è possibile allegare il documento digitale, la mancata compilazione dei dati non permette il salvataggio del procedimento;
  • Pubblicità - inserire i dati relativi alle forme di pubblicità (Numero BURL e data , quotidiano e data pubblicazione);
  • Ulteriori atti di pubblicità - inserire gli estremi e la data di ulteriori atti di pubblicità (avvisi, circolari);
  • Soggetti interessati e modalità di compilazione:
    • Proponente: è il soggetto che propone un piano o programma; inserire il nome, il cognome, relativo titolo, l'area/ufficio di appartenenza, l'ente/società di provenienza; è possibile che i dati del proponente siano già presenti in banca dati, procedere sempre con una ricerca prima dell'inserimento di nuovi dati ;
    • Autorità procedente:* inserire il titolo, il nome e cognome, l'area/ufficio di appartenenza, l'ente di appartenenza (selezionandolo dal menù a tendina), è possibile che l'autorità procedente sia già presente in banca dati, procedere sempre con una ricerca prima dell'inserimento di nuovi dati ; la mancata compilazione non permette di procedere con la compilazione del procedimento;
      L'autorità procedente è sempre distinta dall'autorità competente. Solo nel caso in cui l'autorità competente corrisponda a un team interdisciplinare, l'autorità procedente può farne parte.
    • Autorità competente:* l'inserimento dei dati relativi all'autorità competente per la VAS deve essere preceduta dalla scelta del tipo tra
      1) Responsabile della tutela ambientale nell'ente,
      2) team interdisciplinare che comprenda anche il responsabile del procedimento di approvazione del piano/programma o chi lo sovraintende,
      3) organo esecutivo dell'ente,
      4) incarico a contratto per alta specializzazione (art. 110, d.lgs 18.08.00 n. 267),
      5) forma associata.
      Occorre inserire il titolo, il nome e cognome, l'area/ufficio di appartenenza, l'ente di appartenenza (selezionandolo dal menù a tendina), nel caso del team interdisciplinare per tutti i rappresentanti, è possibile che l'autorità competente sia già presente in banca dati, procedere sempre con una ricerca prima dell'inserimento di nuovi dati; la mancata compilazione non permette di procedere con la compilazione del procedimento. Nel caso in cui il tipo di autorità competente sia "forma associata" è possibile inserire e allegare il protocollo di intesa.
      L'autorità procedente è sempre distinta dall'autorità competente. Solo nel caso in cui l'autorità competente corrisponda a un team interdisciplinare, l'autorità procedente può farne parte.
    • Soggetti competenti in materia ambientale: le autorità competenti in materia ambientale individuate dall'autorità procedente (competenti per territorio e/o in materia ambientale), è un campo testo dove inserire l'elenco dei soggetti;
    • Pubblico interessato: interessato individuato dall'Autorità procedente a partecipare al procedimento, è un campo testo dove inserire l'elenco del pubblico;
    Non è possibile modificare i dati delle autorità, in caso di errore eliminare con l'apposito tasto e procedere al nuovo inserimento.
Localizzazione*
E' necessario individuare l'area territoriale di interesse del piano o programma, è possibile selezionare la provincia e quindi per i/il comune/i o altre voci di anagrafica rappresentanti aggregazioni di comuni come le province stesse, i consorzi di bonifica, le comunità montane. Per queste voci il sistema proporrà l'aggregazione dei comuni che le rappresenta, comuni che potranno essere associati al procedimento. La compilazione è estremamente utile ai fini della ricerca territoriale nell'archivio documentale. La mancata compilazione non permette di procedere con la compilazione del procedimento, Una volta inserita la localizzazione non sarà possibile eliminarla lasciando vuoto il campo, sarà comunque possibile modificare il dato.
Messa a disposizione
Area dedicata alla messa a disposizione dei documenti relativi alla procedura: il documento di orientamento iniziale (Documento di Scoping), le proposte di Piano o Programma, la proposta di Rapporto Ambientale e i relativi allegati, ed infine la sintesi non tecnica del piano/programma. Il numero di allegati per ogni documento non è limitato, la dimensione di ogni allegato non deve essere superiore ai 40 Mb.
Una volta inseriti tutti i documenti di Piano o Programma, il Rapporto ambientale e la Sintesi non Tecnica per i procedimenti di VAS, si rende modificabile l'area "Avviso" che permette di pubblicare l'Avviso di messa a disposizione. E' necessario compilare i dati del proponente (se non già inseriti nella fase di avvio), le sedi in cui è disponibile la documentazione cartacea e l'indirizzo dell'Autorità Procedente a cui inviare eventuali osservazioni. Infine bisogna inserire la Data di messa a disposizione che non può essere precedente alla data in cui si sta compilando l'area. Inserita la data si può visualizzare l'anteprima dell'Avviso di Messa a disposizione: se i dati risultano corretti si può procedere con la pubblicazione. Una volta pubblicato l'avviso di messa a disposizione della documentazione, non potranno più essere modificati i documenti messi a disposizione sul sito - proposta di documento di Piano/Programma, Rapporto Ambientale e Sintesi non tecnica. A partire dalla data di pubblicazione dell'avviso i procedimenti di VAS sono disponibili in Agenda per sessanta giorni.
Analogamente per i procedimenti di Verifica di Assoggetabilità a VAS la pubblicazione del Rapporto Preliminare rende disponibili in agenda i procedimenti in corso.
Occorre inoltre specificare l'Estensore dei documenti relativi alla VAS (documento di Scoping, rapporto ambientale, ecc): inserire il nome e cognome, relativo titolo, l'ente/società di provenienza.
Consultazione
Area dedicata alla pubblicità dei momenti di consultazione. Per la verifica di assoggettabilità deve essere pubblicato il verbale della conferenza di verifica. Per la VAS devono essere pubblicati i verbali delle conferenze espletate o eventuali altri documenti che l'ente reputi di interesse. Il numero di documenti non è limitato, la dimensione di ogni allegato non deve essere superiore ai 40 Mb; per i procedimenti di VAS nell'area adozione approvazione è possibile inserire un'ulteriore conferenza finale.
Oltre alle conferenze è possibile aggiungere i forum tematici, inserendo la data ed eseguendo l'upload del verbale.
Decisione (Verifica di assoggettabilità)
Area dedicata all'atto di assoggettabilità o di assoggettabilità alla VAS e alla comunicazione della decisione. Inserire gli estremi e la data e allegare il relativo documento digitale. E' possibile inoltre pubblicare i pareri dei soggetti competenti in materia ambientale.
Parere (VAS)
L'area è dedicata alla pubblicazione dei pareri dei soggetti competenti in materia ambientale e al parere motivato espresso dall'Autorità competente per la VAS. Inserire gli estremi dell'atto e allegare i relativi documenti digitali. La dimensione di ogni allegato non deve essere superiore ai 40 Mb;
Adozione/Approvazione (VAS)
L'area è dedicata alla messa a disposizione degli elaborati finali adottati e/o approvati dall'Autorità procedente e delle conclusioni della procedura di Valutazione Ambientale. Per quanto riguarda la fase di adozione vengono pubblicati Dichiarazione di sintesi e Atto di adozione. Nel caso si renda necessario un ulteriore momento di consultazione pubblica deve essere allegato il verbale della conferenza. Infine devono essere messi a disposizione Rapporto ambientale finale, Parere ambientale finale, la Dichiarazione di sintesi finale e l'Atto di approvazione del Piano/Programma e la comunicazione della Decisione. Il numero di allegati per ogni documento è illimitato, ogni allegato non deve superare i 40 Mb.
AGGIORNAMENTO DELL'ARCHIVIO DOCUMENTALE DELLA VAS
Durante le vari fasi di avanzamento del procedimento gli utenti posso accedere al sistema e aggiornare i dati relativi alle valutazioni. Accedendo al sistema attraverso l'area di login, l'utente può accedere in scrittura sia dall'area Procedimenti in corso (Agenda) che dall'area Archivio procedure. L'accesso in scrittura è possibile solo per i procedimenti in carico all'utente ed è segnalato dal sistema con apposita icona . L'accesso e l'aggiornamento delle procedure è possibile anche successivamente all'inserimento dell'atto della Decisione (verifica) o l'atto di Adozione/Approvazione (VAS).
AREA PER TUTTI GLI UTENTI
AREA PROCEDIMENTI (Ricerca)
  • Agenda
    • Agenda VAS: In questa sezione sono elencati i procedimenti VAS per i quali è ancora aperto il periodo di 60 giorni previsto per la messa a disposizione del pubblico (proposta di Piano/Programma, del Rapporto Ambientale e della Sintesi non tecnica) e per i quali è quindi ancora possibile presentare osservazioni e proposte ;
    • Agenda Verifiche: In questa sezione sono elencati, a garanzia della trasparenza dell'informazione al pubblico, i procedimenti di Verifica di assoggettabilità a VAS in corso ;
  • Procedimenti in corso: L'elenco di tutti i procedimenti in corso, cioè i procedimenti che hanno la data di avvio e non hanno la data di chiusura divisi nel menù per tipo di procedimento: Procedimenti VAS in corso, Procedimenti Verifiche in corso ;
  • Archivio (Procedimenti chiusi): L'elenco di tutti i procedimenti chiusi, cioè i procedimenti che hanno la data di chiusura divisi nel menù per tipo di procedimento: Archivio VAS, Archivio Verifiche ;
  • Ricerca procedimenti:
    In quest'area è possibile ricercare i procedimenti per:
    • Settori - Piani: I Settori sono elencati in una "TreeView" (vista ad albero), in ogni sottocartella del Settore sono elencati i Piani di appartenenza, per eseguire la ricerca è necessario aprire la cartella del Settore desiderato e cliccare sul Piano su cui si vuole filtrare i procedimenti.
    • Enti: Selezionare il tipo Ente poi l'Ente di appartenenza, è possibile anche selezionare tutti gli Enti per quel tipo Ente, la ricerca parte automaticamente una volta selezionata la combo degli Enti.
    • Chiave territoriale: La ricerca per chiave territoriale è composta da due sotto sezioni:
      1. Ricerca guidata: Selezionare una tipologia di Ente nella prima combo, poi un Ente nella seconda combo, verranno filtrati automaticamente tutti i Comuni per quell'Ente nella lista di sinistra. Selezionare i Comuni interessati e spostarli dalla lista di sinistra nella lista per la ricerca a destra (singolarmente o a gruppi con il pulsante "Sposta", oppure tutti con il pulsante "Sposta tutto"). Per aggiungere alla ricerca altri Comuni per altri Enti rieseguire la ricerca (verranno mantenuti i Comuni già inseriti nella lista di destra) e aggiungere i Comuni desiderati. Per resettare la ricerca utilizzare i tasti "Refresh" in direzione delle liste che si vuole resettare. Eseguire infine la ricerca con il tasto "Cerca" relativo alla sezione delle ricerca guidata.
      2. Ricerca libera:
        RICERCA PRECISA: Inseririre i nomi dei Comuni separati dalla virgola, senza spazi tra un nome e l'altro: (ARESE,ASSAGO,BAREGGIO) ;
        RICERCA APPROSSIMATA: Inserire in carattere % (percentuale) per eseguire una ricerca su nomi incompleti, per esempio per ricercare tutti i Comuni che contengono la parola "BRIANZA" scrivere la parola con i caratteri % ai lati: es. %BRIANZA% ;
        TUTTI I COMUNI: Per ricercarli tutti i Comuni inserire il singolo carattere percentuale: % ;
    • Tempi: La ricerca per tempi si riferisce alla data di avvio del procedimento, selezionare i procedimenti in un intervallo di due date (es. procedimenti che hanno le date di avvio comprese da... a), è necessario inserire entrambe le date ed eseguire la ricerca ;
    • Per parola chiave: La ricerca per parola chiave ricerca i procedimenti sui campi: Piano, Settore, Ente, Comuni, tipo Procedimento. E' possibile specificare anche solo una parola contenuta in uno dei campi di testo. Se non si ricorda la descrizione completa, è possibile inserire anche solo una parola, per esempio scrivendo REGIONE si ricercano tutti i procedimento che hanno la parola REGIONE in almeno uno tra i campi a cui si riferisce la ricerca. Per ricercare tutti i procedimenti inserire il singolo carattere percentuale % ;
    • In corso: L'elenco di tutti i procedimenti in corso, cioè i procedimenti che hanno la data di avvio e non hanno la data di chiusura ;
    • Chiusi: L'elenco di tutti i procedimenti chiusi, cioè i procedimenti che hanno la data di chiusura.
(*dati obbligatori)